Vivo per miracolo

Ragazzo precipita dal tetto ai piedi del prete che sta celebrando la messa

Si era infilato nel sottotetto con un amico per compiere una bravata, arrampicandosi sulle impalcature per il restauro della chiesa.

Ragazzo precipita dal tetto ai piedi del prete che sta celebrando la messa
18 Gennaio 2021 ore 17:26

Era in corso la messa, sabato, nella piccola frazione di San Giorgio in Salici di Sona, nel Veronese. Mentre il sacerdote stava celebrando, un boato è deflagrato sopra le teste degli astanti, che non riuscivano a credere ai loro occhi immediatamente alzati verso il cielo: dall’alto, hanno visto, infatti, precipitare un cristiano proprio al centro della navata della chiesa di San Giorgio Martire.

Precipita in chiesa durante la messa

Da Prima Verona

Caduta dal tetto con un pauroso volo di una ventina di metri, la sagoma è atterrata esattamente dinanzi ai piedi dello sgomento sacerdote. E dopo qualche secondo di comprensibile sconcerto, il religioso e i presenti hanno capito che si trattava di un ragazzo del posto.

Il giovane aveva, infatti, deciso, per una bravata, di arrampicarsi insieme a un amico sull’impalcatura esterna per la ristrutturazione della chiesa. Da lì i due sono riusciti a infilarsi nel sottotetto, ma mentre uno dei due stava camminando, il pavimento ha ceduto, spalancando una voragine all’interno della chiesa.

Il giovane è stato miracolato

Miracolato. E’ proprio il caso di definire così il giovane di Sona. Malgrado la caduta da un’altezza di quasi venti metri, sembra infatti che se la caverà.

Era stato immediatamente trasportato all’ospedale di Borgo Trento e ricoverato in prognosi riservata: le sue condizioni erano risultate gravissime. Fortunatamente ora il giovane non è più in pericolo di vita anche se, a causa della violenta caduta ha riportato diverse fratture.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli