Menu
Cerca

Alessandria: controllo del territorio

Intensa attività dei Carabinieri ha portato a diversi arresti, tutti residenti nell'Alessandrino.

Alessandria: controllo del territorio
Altro 16 Aprile 2019 ore 10:25

Arrestato 46enne per possesso di hashish e cocaina

I Carabinieri della Compagnia di Alessandria hanno tratto in arresto M.R., 46enne marocchino nullafacente e già conosciuto agli uomini dell’Arma, per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. L’uomo, a bordo della propria bicicletta, è stato controllato dai Carabinieri e trovato in possesso di hashish e cocaina già divisa in dosi e pronta per essere spacciata. Il controllo ha permesso di sequestrare anche oltre 400 euro ritenuti provento dell’illecita attività.

Arrestato 31enne per furto aggravato

N.F., pregiudicato di origine marocchina, è stato tratto in arresto dai Carabinieri per il reato di furto aggravato. Il 31enne, sul territorio nazionale senza fissa dimora, è stato sottoposto a controllo in piazza Ambrosoli subito dopo aver sottratto a una ragazzina  il telefono cellulare. Il telefono è stato poi recuperato e riconsegnato alla giovane proprietaria.

Arrestato 35enne per spaccio

Un albanese 35enne è stato arrestato dai Carabinieri poiché extracomunitario clandestino sul territorio nazionale, privo di permesso di soggiorno, e in possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il pregiudicato, fermato mentre percorreva via Casalcermelli,  è stato trovato in possesso di una dose di cocaina e di 300 euro in contanti provento dell’attività di spaccio. Alla luce di quanto sequestrato, gli accertamenti, estesi anche all’abitazione, sono stati trovati ulteriori 27 grammi di cocaina,  sequestrati.

FErmato uomo trovato in possesso di due coltelli a serramanico

Un pregiudicato potentino 59enne, residente in Alessandria, è stato deferito in stato di libertà dai Carabinieri del NORM perché sorpreso alla guida del proprio autocarro in Spinetta, lungo
la S.P. 10, e, sottoposto a normale controllo della circolazione stradale, trovato in possesso di due coltelli a serramanico e, occultati nel veicolo, una mazza da baseball e un pugnale. L’uomo è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti a offendere.