Attualità
Attualità

Covid-19 contagi in ambito lavorativo

Il Patronato ACLI della provincia di Alessandria fa il punto sulla situazione.

Covid-19 contagi in ambito lavorativo
Attualità Alessandria città, 23 Luglio 2022 ore 08:12

In questi giorni vi è un deciso incremento di contagi Covid-19. Tra le situazioni da contagio vi sono anche quelle in ambito lavorativo e i dati INAIL dimostrano che solo nel primo quadrimestre 2022, risultano denunciati 63.761 casi.

È necessario ricordare che quando il contagio è avvenuto in ambito lavorativo, è tutelato dall’INAiL, quindi va denunciato come infortunio e non come “malattia comune”. Tutti i lavoratori sono potenzialmente a rischio perché a contatto con altre persone (colleghi, pubblico, fornitori etc.).
Le potenziali conseguenze del Covid sulla salute sono tuttora oggetto di studio e in caso di danni permanenti, la tutela dell’INAIL consente il riconoscimento degli indennizzi previsti dall’assicurazione (in capitale o con rendita a seconda della percentuale riconosciuta). Inoltre, una volta che il contagio è riconosciuto come infortunio, eventuali aggravamenti possono essere fatti valere nell’arco di 10 anni con conseguenti adeguamenti dell’indennizzo.

Nella provincia di Alessandria sono presenti i seguenti sportelli del Patronato ACLI presso cui è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni:

Sede Provinciale di ALESSANDRIA
Via Faà di Bruno 79 -15121 Alessandria
Tel. 0131/25.10.91

Segretariato Sociale di ACQUI TERME
Via Nizza 60/B - 15011 Acqui Terme
Tel. 0131.25.10.91

Sede Zonale di CASALE MONFERRATO
Piazza Tavallini, 1 -15033 Casale Monferrato
Tel. 0142/41.87.11

Sede Zonale di NOVI LIGURE
Via P. Isola 54/56 -15067 Novi Ligure
Tel. 0143/74.66.97

Sede Zonale di TORTONA
Via Emilia 244 -15057 Tortona
Tel. 0131/81.21.91

Segretariato Sociale di VALENZA
c/o Comunità Parrocchiale
Via Pellizari 1 -15048 Valenza
Tel. 0131/94.34.04

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter