Patronato ACLI

Infortunio in smart working, cosa fare?

In aumento le casistiche di infortunio legate a questa particolare condizione professionale.

Infortunio in smart working, cosa fare?
Attualità Alessandria città, 31 Agosto 2021 ore 15:50

Con l’incremento dello smart working sono aumentate anche le casistiche di infortunio legate a questa particolare condizione professionale. Partiamo da due esempi per capire in quali casi è garantita la copertura INAIL.

Infortunio in smart working

Andrea (impiegato di un’azienda privata) e Clara (insegnante della suola pubblica), durante la loro attività lavorativa da casa, hanno subito un infortunio. Andrea è caduto dalle scale mentre si recava in un’altra stanza a recuperare il caricabatterie del cellulare aziendale (necessario per le telefonate di lavoro che stava effettuando). Invece, Clara è inciampata mentre sistemava il pc per la didattica a distanza.

Cosa fare?

Il fatto di prestare il proprio lavoro da casa non fa venir meno la tutela prevista dalle Leggi dei casi di infortunio sul lavoro. Diventa un po' più complicato accertare l’elemento dell’occasione di lavoro, con tale termine si intende tutto ciò che riguarda direttamente le operazioni di lavoro, ma anche ciò che è obbligatoriamente connesso a esse. È fondamentale documentare il più possibile la relazione diretta tra l’attività lavorativa che si stava svolgendo e la dinamica dell’infortunio (attività svolta al computer, chat di lavoro, telefonate di lavoro…). Inoltre, nel caso ci si debba recare al Pronto Soccorso è importante dichiarare di sanitari preposti che l’infortunio è accaduto mentre si era in smart working.

Dove rivolgersi

Nella provincia di Alessandria sono presenti i seguenti sportelli del Patronato ACLI presso cui è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni:

  • Sede Provinciale di ALESSANDRIA: Via Faà di Bruno 79 -15121 Alessandria - Tel. 0131/25.10.91
  • Segretariato Sociale di ACQUI TERME: Via Nizza 60/B - 15011 Acqui Terme - Tel. 0131.25.10.91
  • Sede Zonale di CASALE MONFERRATO: Piazza Tavallini, 1 -15033 Casale Monferrato - Tel. 0142/41.87.11
  • Sede Zonale di NOVI LIGURE: Via P. Isola 54/56 -15067 Novi Ligure - Tel. 0143/74.66.97
  • Sede Zonale di TORTONA: Via Emilia 244 -15057 Tortona - Tel. 0131/81.21.91
  • Segretariato Sociale di VALENZA c/o Comunità Parrocchiale: Via Pellizari 1 -15048 Valenza - Tel. 0131/94.34.04