Attualità
ALESSANDRIA E PROVINCIA

Laboratorio di ricerca Amianti: conoscere le patologie amianto-correlate

Struttura integrata tra UPO e Azienda Ospedaliera nel DAIRI

Laboratorio di ricerca Amianti: conoscere le patologie amianto-correlate
Attualità Alessandria città, 30 Dicembre 2022 ore 16:08

Favorire il trasferimento dei risultati della ricerca scientifica nella pratica clinica e approfondire le conoscenze sulle patologie amianto-correlate.

Sono questi gli obiettivi del Laboratorio di ricerca Amianti, integrato tra l’Azienda Ospedaliera di Alessandria e il Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica (DiSIT) dell’Università del Piemonte Orientale e afferente al Dipartimento Attività Integrate Ricerca e Innovazione (DAIRI), diretto da Antonio Maconi. Come ricorda Marinella Bertolotti, epidemiologa Responsabile del Centro Regionale per la ricerca sorveglianza e prevenzione dei rischi da amianto, si tratta di obiettivi funzionali alla realizzazione del percorso che l’Ospedale di Alessandria e l’ASL AL stanno realizzando verso il riconoscimento a Istituto di Ricovero e Cura Carattere Scientifico (IRCCS) proprio per le patologie ambientali e asbesto-correlate.

La ricerca delle fibre

In particolare all’interno del Laboratorio si ricercano le fibre di amianto in tessuti provenienti da pazienti affetti da malattie dovute all’esposizione all’amianto quali mesotelioma pleurico, colangiocarcinomi, ovvero tumori delle vie biliari e quindi del fegato, e adenocarcinomi del colon- retto. Attualmente sono in corso le attività di identificazione e quantificazione delle fibre di amianto nel tessuto sano e nel tessuto tumorale proveniente da adenocarcinomi del colon diagnosticati in pazienti residenti a Casale Monferrato, area tristemente nota a livello nazionale e non solo per l’incidenza di patologie asbesto-correlate.

I risultati

I risultati degli studi fino ad oggi realizzati sono stati oggetto di diverse pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali, ma le informazioni relative alle attività di ricerca del Laboratorio e di altri enti saranno disponibili anche su CEDOAM, il nuovo Centro Documentazione Amianto e Patologie Asbesto-correlate del DAIRI, a questo link: https://www.cedoam.it/ .

Seguici sui nostri canali