Attualità
ALESSANDRIA

L’Automobile Club Alessandria e l’I.T.I. S. “A. Volta” insieme per la sicurezza stradale

Ha riscosso grande successo specialmente tra i più giovani, un’ottima premessa per l’avvio del nuovo ciclo di studi

L’Automobile Club Alessandria e l’I.T.I. S. “A. Volta” insieme per la sicurezza stradale
Attualità Alessandria città, 21 Gennaio 2023 ore 10:05

L’Automobile Club Alessandria e l’I.T.I. S. “A. Volta” sono affiancati ormai da diverso tempo su tematiche inerenti sicurezza stradale, e-mobility e mobilità sostenibile allo scopo di sensibilizzare i giovani utenti della strada sull’importanza di tenere corretti comportamenti alla guida e come passeggeri o pedoni.

La collaborazione

In questo contesto si inserisce la collaborazione che lo scorso 14 gennaio si è realizzata in occasione dell’Open-day dell’Istituto Superiore. Proprio in questo particolare momento di scelta dei giovani studenti è stato concordato di evidenziare la collaborazione tra ACI ed ITIS VOLTA per la sicurezza stradale, a riprova di quanto sia fondamentale la sinergia tra Scuola e Istituzioni per contribuire al raggiungimento di importanti obiettivi che attengono alla vita, alla salute, alla felicità dell'umanità futura.

“La giornata ha visto i ragazzi coinvolti in una spiegazione teorica e in un’avvincente prova pratica, tenuta da Guglielmo Marconi, esperto di Guida Sicura del circuito ACI READY2GO , network nazionale di autoscuole ACI che punta, attraverso un percorso mirato e nuovi metodi didattici, a formare conducenti consapevoli dei propri comportamenti e capaci di una guida corretta, sicura e piacevole”: così ha commentato la giornata il Direttore dell’Automobile Club Alessandria, Dott. Paolo Pinto.

“Con il simulatore di guida in realtà virtuale è fortissima la sensazione di affrontare reali condizioni su strada. Io, i compagni di scuola dell’ITIS VOLTA ed i futuri allievi abbiamo avuto la possibilità di cimentarci, uno dopo l’altro, con la guida in tutta sicurezza, provando a destreggiarci in percorsi urbani ed extraurbani, anche in condizioni di scarsa visibilità, e di simulare situazioni di emergenza come, ad esempio, l’evitamento di un ostacolo su strada bagnata e lo slalom tra i coni; per utilizzare gli inglesismi in voga tra noi giovani, si può dire che il simulatore READY2GO è andato SOLD OUT” : questo è stato, in sintesi, il commento di uno studente.

Una giornata all’insegna dell’educazione stradale e della guida in sicurezza che ha riscosso grande successo specialmente tra i più giovani, un’ottima premessa per l’avvio del nuovo ciclo di studi.

Seguici sui nostri canali