Attualità
Sanità pubblica

Nuovo ambulatorio di Endocrinologia ginecologica e menopausa

Attivo dal 26 aprile ogni secondo e quarto martedì del mese dalle 14 alle 16.

Nuovo ambulatorio di Endocrinologia ginecologica e menopausa
Attualità Alessandria città, 25 Aprile 2022 ore 16:20

Verrà inaugurato il 26 aprile il nuovo ambulatorio di Endocrinologia ginecologica e menopausa che sarà attivo ogni secondo e quarto martedì del mese dalle ore 14 alle ore 16 presso il reparto di Ginecologia dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria. Si occuperà di diagnosticare e trattare le alterazioni della produzione ormonale e della funzionalità endocrina del sesso femminile dall'inizio dello sviluppo sessuale fino alla menopausa ed età senile.

Il benessere della donna al primo posto

Attraverso questo importante e nuovo progetto di salute, viene quindi posto al centro il benessere della donna nelle stagioni della sua vita grazie a un team multidisciplinare composto da Carla Pisani e Antonella Ferrari per la Ginecologia, Paola Leporati per l’Endocrinologia, Andrea Secco e Enrica Bertelli per la Pediatria. Per accedere all’ambulatorio è necessario prenotare secondo i seguenti criteri:

  • Se si tratta di una prima visita, tramite Call Center Regionale al numero verde 800.000.500 e/o di persona presso C.U.P. aziendale (sportello riservato alla Ginecologia)
  • Se si tratta di un controllo, di persona presso C.U.P. aziendale (sportello riservato alla Ginecologia) o telefonicamente dalle ore 9 alle ore 12.30 al numero 0131-206366 Nello specifico, si ricorda che l’impegnativa del medico curante deve riportare l’indicazione o della prima visita endocrino-ginecologica 8926.4-1 oppure della visita endocrino-ginecologica di controllo 8901.67-1.

Le iniziative ospedaliere

L’inaugurazione di questo nuovo servizio, che andrà ulteriormente a migliorare le prestazioni offerte dall’Ospedale di Alessandria a favore della salute al femminile, si inserisce all’interno delle iniziative organizzate nell’ambito di H-Open Week Salute della Donna promosso da Fondazione ONDA, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter