Attualità
Attualità

"Una vita in granata" protagonista di LibrInValle con Cereser Depretrini

"Una vita in granata" protagonista di LibrInValle con Cereser Depretrini
Attualità Monferrato, 08 Maggio 2022 ore 08:12

‘Una vita in granata’ il romanzo di Paolo Ferrero che racconta un’immaginaria partita tra il Grande Torino e una rappresentativa monferrina di campioni (e sullo sfondo c’è una delicata storia d’amore) è stato protagonista di un appuntamento di LibrInValle, rassegna letteraria itinerante dell’Unione dei Comuni Valcerrina che si è svolto sabato pomeriggio in collaborazione con il Comune di Cerrina e il Toro Club Valcerrina Granata presieduto da Gianluca Giamello, uno dei più importanti d’Italia. Dopo i saluti del sindaco Marco Cornaglia e del presidente dell’Unione, Fabio Olivero, è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare il Grande Torino.

Poi il consigliere delegato alla Cultura dell’Unione ha dialogato con l’autore e con le vecchie glorie granata, Angelo Cereser ed Umberto Depetrini sul libro, ma anche su ricordi di vita e stile granata nel corso del tempo. Per circa due ore Ferrero, Depetrini e Cereser hanno polarizzato l’attenzione del pubblico raccontando non soltanto momenti legati strettamente al calcio, ma anche alla vita quotidiana della seconda metà del secolo scorso. E Iaretti , pur non di fede granata, ha avanzato la proposta al sindaco di Cerrina, che venga prevista nel prossimo futuro un’intitolazione al Grande Torino per la volontà di riscatto che ha rappresentato per l’Italia del dopoguerra.

Il prossimo appuntamento di LibrInValle è previsto sabato 14 maggio a Gabiano, ore 17, salone polifunzionale, con il libro di Anna Rota Milani, ‘Gino e i Rota’.

WhatsApp Image 2022-05-08 at 07.37.33 (1)
Foto 1 di 2
WhatsApp Image 2022-05-08 at 07.37.33
Foto 2 di 2

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter