Addio a un altro Pendolino

Oggi, lunedì 20 maggio 2019, un altro pendolino percorrerà gli ultimi chilometri, partenza da Alessandria.

Addio a un altro Pendolino
Alessandria città, 20 Maggio 2019 ore 11:49

Oggi, lunedì 20 maggio 2019  un altro pendolino, più precisamente il pendolino ETR450.04,  percorrerà gli ultimi chilometri.

Addio al pendolino ETR 450, numero 4

Si tratta dell’ETR 450 n.04 da tempo fermo ad Alessandria, che percorrerà gli ultimi chilometri della sua esistenza diretto verso il demolitore pugliese.

Il treno partirà, ovviamente trainato e con il limite dei 50 km/h imposto dalla barra rigida d’accoppiamento, così come riporta Ferrovie: le norme particolari per gli ETR 450, nella tarda serata, viaggiando di notte per intralciare il meno possibile il traffico regolare.

il Gruppo dei Pendolino con ben 11 treni demoliti su 15 costruiti e precisamente, in ordine di tempo, gli ETR 450 n.05, n.07, n.13, n.01, n.11, n.15, n. 08, n.09, n.02, n.06 e n.04.

Il Gruppo dei Pendolino

L’ETR.450 è un elettrotreno ad assetto variabile di tipo attivo, ad alta velocità, prodotto dalla Fiat Ferroviaria, entrato in servizio sulla relazione Roma-Milano della rete ferroviaria italiana delle FS con l’orario estivo del 1988. Ha svolto servizio fino al 6 gennaio 2015.

Il “Pendolino” ETR.450 all’inizio degli anni novanta era diventato il treno di punta delle ferrovie, Roma era collegata a Milano, Torino, Bolzano, Venezia, Bari, Lecce, Reggio Calabria, Potenza, Taranto, Genova e Savona. Mentre da Milano partivano treni verso Ancona e Pescara.

L’intera flotta di elettrotreni è stata dismessa e destinata alla demolizione  eccetto il 450.03 che è stato assegnato al parco rotabili storici.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità