Adunata Alpina 2021: le speranze per Alessandria sono deboli

A giugno una delegazione valuterà la città.

Adunata Alpina 2021: le speranze per Alessandria sono deboli
Alessandria città, 16 Maggio 2019 ore 10:30

Molti sperano che Alessandria si la città che nel 2021 ospiterà l’Adunata Alpina, a preoccupare però è il pesante bilancio che pesa sul comune.

I conti in rosso del Comune di Alessandria

I conti in rosso del Comune di Alessandria, alle prese con un pesante sbilancio, sembrano mettere in forse la possibilità della città di ospitare l’Adunata per la quale Alessandria si è candidata in concorrenza con Udine, Brescia e Matera.

La preoccupazione è avvallata dallo stringato commento rilasciato in occasione dell’Adunata di Milano da Bruno Dalchecco, presidente dell’Associazione Alpini Alessandria:

“Le notizie che abbiamo non sono molto buone. Chiederemo un incontro al sindaco”.

A giugno una delegazione valuterà la città

A giugno dovrebbe arrivare ad Alessandria una delegazione per valutare la città in vista dell’assegnazione dell’evento. Secondo indiscrezioni, a preoccupare il Comune sarebbero gli investimenti legati all’allestimento delle tribune, alla posa delle transenne, alle aree da adibire a campeggio, e allo straordinario del personale.   Si attende ora la data di giugno per avere un quadro più chiaro.

 

LEGGI ANCHE: Adunata Alpini Milano 2019: anche Alessandria sfila con i 500mila VIDEO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità