Cronaca

Al suo funerale non vuole la figlia e il genero, le ultime volontà nei manifesti funebri

Alla fine la sua volontà è stata rispettata.

Al suo funerale non vuole la figlia e il genero, le ultime volontà nei manifesti funebri
Cronaca 02 Settembre 2019 ore 10:45

Al suo funerale non vuole la figlia e il genero, la storia di Anita, 86enne di Fontanafredda deceduta lo scorso agosto e che ha in tutti i modi cercato di impedire la presenza della figlia alle proprie esequie.

Al suo funerale non vuole la figlia e il genero

Protagonista della vicenda è Anita, un’86enne di Fontanafredda che ha chiesto che al suo funerale non fossero presenti la figlia e il genero. La signora Anita ha esplicitamente chiesto al figlio Loris che le sue volontà fossero riportate anche sui manifesti funebri.

I motivi della richiesta

La donna, morta lo scorso agosto, era ricoverata all’ospedale di Spilimbergo, dove è deceduta per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Il figlio Loris ha spiegato al Messaggero Veneto che fra la madre e la sorella da tempo non correva buon sangue: liti continue e una vicenda finita persino in tribunale, i rapporti erano degenerati a tal punto che le due non si parlavano più e la signor Anita aveva persino manifestato  l’intenzione di cambiare la serratura di casa.

Volontà rispettata

Alla fine il desiderio di Anita è stato rispettato: figlia e genero non si sono presentati alla cerimonia funebre, tra lo stupore dei presenti e dello stesso parroco.