Intervento dei carabinieri

Allontanato perché infastidiva la clientela, distrugge la vetrina del locale con uno sgabello di ferro

Denunciato a Viguzzolo un giovane 28enne di origini marocchine.

Allontanato perché infastidiva la clientela, distrugge la vetrina del locale con uno sgabello di ferro
Cronaca Tortona, 31 Agosto 2021 ore 14:29

Ha dato in escandescenza dopo che era stato invitato ad allontanarsi dal locale perché continuava a dare fastidio alla clientela presente. Preso da uno scatto di rabbia ha afferrato un sgabello di ferro e lo ha lanciato contro la vetrina dell'esercizio commerciale, distruggendola. Denunciato a Viguzzolo l'autore del danneggiamento aggravato.

Distrugge la vetrina di un locale con uno sgabello di ferro

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tortona, in collaborazione con i colleghi della Stazione di Volpedo e Viguzzolo, hanno denunciato in stato di libertà un 28enne marocchino per danneggiamento aggravato.

L’uomo, dopo essere stato allontanato da un esercizio commerciale poiché infastidiva la clientela con comportamenti incivili, ha infranto la vetrina scagliandovi contro uno sgabello in ferro. I Carabinieri, giunti sul posto e acquisite le informazioni preliminari, si ponevano alla ricerca dell’extracomunitario, che è stato prontamente rintracciato e deferito all’Autorità Giudiziaria.

Si droga e si mette alla guida: l'auto finisce contro un cavalcavia

Sempre i carabinieri di Tortona, in questo caso della Stazione di Pontecurone, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti un 21enne, responsabile di un sinistro autonomo in Castelnuovo Scrivia, all’altezza del cavalcavia autostradale della S.P.95.

Il giovane, alla guida della propria autovettura, con a bordo due amiche, era fuoriuscito autonomamente dalla sede stradale. Soccorso e condotto presso l’Ospedale Civile di Novi Ligure, è stato sottoposto a test alcolemico e tossicologico, risultando positivo alla cannabis.