Tutte le iniziative

"Basta alla violenza sulle donne", la condanna del Comune di Alessandria contro i crimini di genere VIDEO

Da mercoledì 25 Novembre fino a giovedì 10 dicembre, inoltre, il ponte Meier sarà illuminato ogni sera di arancione per accendere l'attenzione contro i gesti violenti a cui, purtroppo, sono ancora sottoposte molte donne.

"Basta alla violenza sulle donne", la condanna del Comune di Alessandria contro i crimini di genere VIDEO
Cronaca Alessandria città, 25 Novembre 2020 ore 12:06

"L'Amministrazione comunale e tutta la città di Alessandria è vicina, oggi più che mai, a tutte le donne che soffrono e sono vittima di violenza. Servono azioni concrete a tutele di tutte le donne, perché il fenomeno va combattuto e fermato per sempre". Parla così Cinzia Lumiera, l'assessore alle Pari Opportunità del Comune di Alessandria, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne di oggi, mercoledì 25 novembre 2020. Il capoluogo di provincia si unisce fortemente a tutte le iniziative atte a sensibilizzare la popolazione e ad opporsi a tutti quegli gesti violenti di cui, purtroppo, molte donne sono vittima ogni giorno.

Tutte le iniziative

Quest’anno il 25 Novembre giunge nel pieno di una emergenza che modifica i programmi dell’Amministrazione nell’onorare la Giornata internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le donne. Nel rispetto delle disposizioni sanitarie che non consentono di effettuare manifestazioni o iniziative che comportino rischi per la salute dei partecipanti, il Comune di Alessandria si affida ad espressioni visive di condanna contro ogni forma di violenza, non per un giorno ma per sedici giorni.

  • Il Palazzo Comunale dal 24 al 26 Novembre esporrà dal balcone dell’ufficio del Sindaco, lo striscione recante la scritta "Basta violenza sulle donne", a cura dell’ Assessorato Pari Opportunità della Città di Alessandria, che rafforza ulteriormente il messaggio aderendo insieme a Zonta Club Alessandria al tema 2020 delle Nazioni Unite “Orange the World: Fund, Respond, Prevent,
  • Da mercoledì 25 Novembre fino a giovedì 10 dicembre, inoltre, il ponte Meier sarà illuminato ogni sera di arancione: l’Amministrazione Comunale vuole accendere l’attenzione su un crimine, quale è la violenza sulle donne, sensibilizzando tutti i suoi cittadini ad essere vigili, solidali, attenti all’ascolto e al sostegno verso tutte coloro che vivono una situazione di disagio o di pericolo a causa della violenza. Per questo, si rivolge l’invito ad indossare qualcosa di arancione durante i sedici giorni per dimostrare collettivamente il NO di una città alla violenza sulle donne.
  • Contestualmente, nei pressi del ponte, sarà posizionato lo striscione di utilità sociale “BASTA VIOLENZA SULLE DONNE” che indicherà il numero verde 800098981 del centro antiviolenza me.dea ed il numero 1522 operativo h24: è così che Zonta Club Alessandria da seguito alla campagna Zonta says NO to violence against Women promossa dal 2012 in collaborazione con il Comune di Alessandria. Il sostegno al centro antiviolenza Me.dea si concretizzerà anche nella consegna del supporto economico annuale previsto da Zonta.
  • Altro sostegno sarà offerto il 25 Novembre da F.I.D.A.P.A. sezione di Alessandria che consegnerà simbolicamente a Me.dea 500 mascherine, mentre esporrà sotto i portici del Palazzo Comunale un roll up e un manifesto dedicati alla tematica (dalle 10.30 e per tutta la giornata)

L'opera d'arte simbolo della sensibilizzazione

Sempre mercoledì 25 novembre, nei locali dell’ex Informagiovani, sotto i portici del palazzo comunale, sarà esposta l’opera ‘Barbie Tumefatta’ dell’artista Lady Bee. L’opera, insieme ad altre sette, è stata presentata, nel 2016, a Milano, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

LEGGI ANCHE: Beaten Barbie: l’opera d’arte simbolo della sensibilizzazione contro la violenza sulle donne