A Cerrina

In casa aveva un armamentario illegale e 85 grammi di hashish, denunciato 64enne

I militari dell'Arma sono intervenuti nell'abitazione a seguito di una lite dai toni accesi tra il 64enne e la sua compagna, minacciata dal pensionato.

In casa aveva un armamentario illegale e 85 grammi di hashish, denunciato 64enne
Cronaca Monferrato, 09 Luglio 2021 ore 09:12

La perquisizione domiciliare eseguita da parte dei Carabinieri di Cerrina ha consentito di rinvenire in casa del 64enne un intero armamentario illegale e ben 85 grammi di hashish. L'intervento delle Forze dell'Ordine è scattato a seguito di una lite in famiglia tra il 64enne e la compagna, quest'ultima minacciato fortemente dal pensionato.

Detenzione illegale di armi e droga, nei guai un 64enne

I Carabinieri della Stazione di Cerrina (AL) hanno denunciato in stato di libertà per minacce, detenzione illecita di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi e munizioni, un pensionato 64enne residente nel casalese.

I militari, intervenuti per una lite in famiglia tra il pensionato 64enne la propria compagna, minacciata dallo stesso, hanno rinvenuto nella sua disponibilità una carabina ad aria compressa, una pistola a salve con 5 cartucce ed una balestra, tutto di libera vendita, nonché un fucile calibro 9 flobert più vario munizionamento, illegalmente detenuti.

TI POTREBBE INTERESSARE: Vaccinazioni 12-15 anni, in Piemonte preadesioni dal 12 luglio per i fragili

Il pensionato era già stato colpito in passato dal divieto di detenzione armi e munizioni emesso dalla Prefettura di Alessandria. Nello stesso contesto gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto inoltre, nella disponibilità del prevenuto, 85 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish.