Cadavere nel Po: identificato l’uomo

Il 48enne si sarebbe lanciato nelle acque del Canale Derivatore AEM da via Monte Tabor.

Cadavere nel Po: identificato l’uomo
15 Marzo 2019 ore 12:22

Cadavere nel Po: è un uomo di San Mauro.

Cadavere nel Po

E’ stato identificato in un sanmaurese di 48 anni l’uomo che, nella serata del 12 marzo, si è lanciato nelle acque del canale derivatore AEM (che intercetta le acque del Po alla sinistra dell’Isolone di Bertolla) all’altezza di di via Monte Tabor, nel territorio di Torino ma a pochi metri dal confine con San Mauro.

I rilievi della Polizia

Sul posto è subito intervenuta la Polizia, in supporto alle ambulanze del 118. A lanciare l’allarme alcuni passanti che avevano visto il corpo galleggiare.

Ipotesi suicidio

Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un suicidio.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità