Camminavano in superstrada spingendo il carrello del supermercato

Fermati dalla Polizia e identificati. Sono due giovani, uno cuneese e l'altro di RIvarolo Mantovano.

Camminavano in superstrada spingendo il carrello del supermercato
12 Settembre 2019 ore 11:05

Camminavano in superstrada spingendo un carrello del supermercato. Non sarà stato il bolide che vi mostriamo nella foto, un’immagine ironica per dare l’idea dell’assurdità di quanto accaduto. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it 

Camminavano in superstrada

Camminavano lungo la superstrada spingendo un carrello del supermercato. Sono due ragazzi i protagonisti dell’insolito quanto pericoloso episodio avvenuto nei giorni scorsi. Diversi automobilisti hanno segnalato la loro presenza poco prima dell’uscita per Cerreto Castello, in direzione Cossato. Pochi minuti dopo la coppia è stata raggiunta e fermata dai carabinieri della stazione di Vigliano Biellese. I militari hanno identificato i due ragazzi. Si trattava di una diciassettenne cuneese e di un 24enne di Rivarolo Mantovano. Alle domande sulla ragione del loro comportamento, hanno risposto di essersi incamminati lungo la superstrada per raggiungere la stazione di Cossato. All’interno del carrello c’era della merce acquistata e regolarmente pagata poco prima al supermercato Bennet. Carrello che le forze dell’ordine gli hanno fatto riportare indietro. Come l’avranno riportato indietro il carrello?

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità