Carabiniere salva bambina in piscina

Tragedia evitata al Family Park di Felizzano.

Carabiniere salva bambina in piscina
Cronaca Alessandria città, 22 Luglio 2019 ore 16:20

Tragedia evitata grazie all’attenzione e alla prontezza di riflessi di un carabinere al Family Park di Felizzano. Nel pomeriggio di ieri, domenica 21 lugio 2019, un carabiniere libero dal servizio, che si trovava in piscina con la famiglia, ha notato una bambina adagiata sul fondo della vasca con il volto rivolto verso il basso.

Il militare, vice brigadiere Salvatore Germanà, della Sezione Radiomobile della Compagna Carabinieri di Alessandria, si è gettato per recuperarla. La bambina, di 7 anni, è stata poi soccorsa anche da un bagnino e da un medico presenti nella struttura. Dopo il primo intervento la piccola è stata trasportata all’Ospedale infantile di Alessandria per il principio di annegamento per crisi convulsive, ma non è in pericolo di vita.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità