Carenza medici, reparto ortopedia a Novi Ligure chiuso per l’estate

Da oggi all’ospedale San Giacomo sarà garantito solo il pronto intervento.

Carenza medici, reparto ortopedia a Novi Ligure chiuso per l’estate
Novi e Arquata, 17 Giugno 2019 ore 11:34

Da quest’oggi, lunedì 17 giugno 2019, attività sospese al reparto di Ortopedia dell’ospedale San Giacomo di Novi Ligure, delegate di fatto all’ospedale di Tortona. Ma al San Giacomo si continueranno a svolgere i servizi ambulatoriali , sempre coordinati dal primario Enrico Chiapuzzo.

Reparto ortopedia chiuso per l’estate

Il neo sindaco Gian Paolo Cabella, interviene per mettere a tacere le voci che dichiarano la struttura ‘già’ chiusa affermando che si tratta di una soluzione temporanea dovuta unicamente dalla mancanza di personale. Non vi è pero’ una data di ripresa del servizio.
La notizia non coglie totalmente di sorpresa la città, poiché verso la fine dell’anno scorso la Consulta comunale per la sanità aveva già segnalato i problemi dell’Ortopedia, inoltre pochi giorni fa una tragedia ha fatto precipitare gli eventi: la morte per infarto di uno dei medici in servizio presso l’Ortopedia di Novi. Il reparto è rimasto così sofferente, in corsia in pratica è rimasto solo il primario Chiapuzzo. A prescindere dalla disgrazia che ha colpito il medico di soli 50 anni, l’organico era già carente e ci sono responsabilità passate importanti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità