Clienti Mercatone Uno: cosa fare se si era versata la caparra

Lo sportello del Movimento Consumatori di Cuneo, al pari degli altri sportelli piemontesi, è a disposizione dei consumatori per approfondire i loro diritti e aprire pratiche di tutela.

Clienti Mercatone Uno: cosa fare se si era versata la caparra
01 Luglio 2019 ore 12:10

Clienti Mercatone Uno: cosa fare se si era versata la caparra.  Con una sentenza del 24 maggio il Tribunale di Milano, dopo che era stato presentato concordato preventivo in continuità, ha dichiarato il fallimento della società Shernon Holding, che nel 2018 aveva rilevato i punti vendita e gestito Mercatone Uno, già storico marchio emiliano.

Clienti Mercatone Uno: cosa fare se si era versata la caparra

Ex soci ed amministratori sono ora indagati per bancarotta fraudolenta. Tra i 55 punti vendita, sono presenti magazzini anche in Piemonte. «I consumatori che hanno acquistato prodotti e non hanno ricevuto la consegna – dicono dal Movimento conusmatori – potrebbero oggi trovarsi nella condizione di aver pagato senza aver ricevuto nulla o di dover pagare comunque delle rate di un finanziamento. I creditori o comunque chi vantasse delle pretese e/o diritti reali e mobiliari ha termine sino al 20 settembre per presentare domande di insinuazione al passivo. L’udienza per l’esame dello stato passivo è fissata per il 22 ottobre al Tribunale di Milano».

Lo sportello consumatori di Cuneo

Lo sportello del Movimento Consumatori di Cuneo, al pari degli altri sportelli piemontesi, è a disposizione dei consumatori per approfondire i loro diritti e aprire pratiche di tutela. «Già in passato – dicono – ci siamo occupati del “caso Aiazzone” e “Tre Stelle”, altri mobilifici che sono falliti, con gravi danni per i consumatori della nostra regione. Ulteriori informazioni possono essere richieste ai consulenti dell’associazione Movimento Consumatori allo sportello di Cuneo, Via Carlo emanuele III n. 34, 12100 Tel. – Fax 0171 602221 – e-mail: cuneo@movimentoconsumatori.it.

Orario uffici: dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 12:00; martedì mercoledì dalle 15 alle 17,30; giovedì e venerdì dalle 15:00 alle 18:30.

 

LEGGI ANCHE:  Sì alla Cassa integrazione per Mercatone Uno, ma “dissenso” dei sindacati.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità