Menu
Cerca
Lotta allo spaccio

Cocaina, marijuana e soldi falsi: in manette una coppia di spacciatori

I Carabinieri della Compagnia di Alessandria hanno arrestato un 44enne e una 34enne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Cocaina, marijuana e soldi falsi: in manette una coppia di spacciatori
Cronaca Alessandria città, 01 Febbraio 2021 ore 14:46

Cocaina, marijuana e soldi falsi: in manette una coppia di spacciatori. I Carabinieri della Compagnia di Alessandria sono riusciti ad arrestare per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti un 44enne e una 34enne, autori anche di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate e furto con destrezza.

Cocaina, marijuana e soldi falsi: in manette una coppia di spacciatori

A conclusione delle indagini scaturite dall’arresto per spaccio di droga di un 64enne della provincia di Pavia, che nel mese di agosto veniva sorpreso in possesso di due dosi di cocaina del peso complessivo di 3,5 grammi e di materiale per il confezionamento dello stupefacente, i Carabinieri della Compagnia di Alessandria, a seguito delle perquisizioni delegate dall’Autorità Giudiziaria, hanno tratto in arresto per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate e furto con destrezza un 44enne e una 34enne, entrambi con pregiudizi di polizia.

TI POTREBBE INTERESSAREDomenica infausta sulle vette: coppia muore davanti alla figlia in Lombardia, altri due alpinisti morti in Piemonte

L’uomo è stato sorpreso in possesso di tre grammi di cocaina suddivisi in dosi, quattro grammi di marjuana e un bilancino di precisione, mentre la donna veniva trovata in possesso di 450 euro falsi e successivamente denunciata per furto con destrezza, per avere asportato venti euro dall’interno dell’autovettura dell’agente cinofilo della Polizia Municipale di Alessandria che la stava accompagnamento in caserma per la compilazione degli atti. Nell’ambito della medesima operazione, venivano segnalate alla Prefettura di Alessandria per uso personale di stupefacenti la 34enne, trovata in possesso di otto grammi di hashish e di un grinder, e una 51enne con pregiudizi di polizia sorpresa in possesso un grammo di hashish. Il 44enne è stato associato alla Casa Circondariale di Alessandria, mentre la 34enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.