Concorso Navigator: per la provincia di Alessandria idonei zero

Il navigator è la nuova figura professionale prevista nel decreto del Reddito di Cittadinanza 2019.

Concorso Navigator: per la provincia di Alessandria idonei zero
Alessandria città, 27 Giugno 2019 ore 10:18

Concorso Navigator: sono 2.978 i vincitori alla qualifica di Navigator2 in meno rispetto ai 2.980 posti disponibili.

Chi sono i Navigator

Il navigator è la nuova figura professionale prevista nel decreto del Reddito di Cittadinanza 2019 (RdC) per aiutare i cittadini a trovare un lavoro. Infatti all’interno del pacchetto di misure che regola il reddito di cittadinanza è stata introdotta la figura del “navigator”, o tutor del reddito di cittadinanza. Il suo compito principale è seguire il disoccupato dalla presa in carico nei Centri per l’Impiego fino all’assunzione.

La provincia di Alessandria

Il ‘buco‘ è dovuto al fatto che proprio la provincia di Alessandria ha coperto solo 14 dei 16 posti a disposizione. Il dato deriva da una  tabella messa a punto da Anpal Servizi che fa il punto sul bando di gara appena conclusosi legato al Reddito di cittadinanza. I posti vacanti, assicurano i tecnici, saranno comunque coperti quanto prima attingendo dal serbatoio degli idonei delle provincie limitrofe.

La contrattualizzazione dei vincitori è disposta con riserva di accertamento dell’effettiva disponibilità, anche sulla base delle convenzioni stipulate con le singole regioni, delle posizioni ricercate su base provinciale ai sensi dell’Avviso. In mancanza non si procederà alla contrattualizzazione dei vincitori senza che alcun diritto possa dagli stessi essere reclamato in forza dell’avvenuta selezione.

In provincia di Alessandria: 14 i vincitori, ma gli idonei risultano zero. Situazione analoga anche per la provincia di Asti.

Leggi qui tutti i risultati per la regione Piemonte.

I numeri

Complessivamente i vincitori e gli idonei, sono stati 5.960: 2.978 i  vincitori e 2.982 gli idonei pari al 30% dei 19.581 partecipati al test. Un esercito, questi ultimi, pari al 36,3% dei 53.907 ammessi.
Tutte i territori, tranne l’alessandrino appunto, hanno coperto i posti a loro disposizione.

Quanto guadagneranno?

La retribuzione sarà intorno ai 30 mila euro lordi annui e corrispondono a circa 1.700-1.800 euro netti al mese”.

Hanno superato la prova i candidati che hanno ottenuto un punteggio minimo di 60/100. Risultano vincitori i primi in graduatoria per ogni provincia in ordine di punteggio, fino alla concorrenza delle posizioni disponibili. In caso di parità è stato preferito il candidato con il miglior voto di laurea. In caso di ulteriore parità è stato preferito il candidato più giovane di età.

 

(Foto Cataldo Arcadio – Facebook)

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità