Continuano le ricerche di Riccardo Biei, scomparso da Roccavione

Non si hanno sue notizie da giovedì 4 luglio.

Continuano le ricerche di Riccardo Biei, scomparso da Roccavione
12 Luglio 2019 ore 17:05

Continuano le ricerche di Riccardo Biei, anche conosciuto come barba Ricu, residente a  Roccavione, Cuneo.

Scomparso Riccardo Biei

Riccardo Biei, 63 anni, storico infermiere del pronto soccorso di Cuneo. Andato in pensione da pochi mesi, non ha parenti prossimi. L’allarme è scattato quando l’uomo non si è presentato ad una cena. La cena era organizzata proprio per festeggiare la pensione raggiunta a gennaio. Mobilitato anche un elicottero che ha sorvolato l’area della valle Vermenagna e la zona intorno a Roaschia, al vaglio anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Gli ultimi avvistamenti

Non si hanno più sue notizie da giovedì scorso 4 luglio 2019, sono passati ormai 8 giorni da quando è stato avvistato al mercato di Borgo, al momento si cerca anche la sua auto, una vecchia Renault Clio blu. Tanti gli appelli lanciati in rete e sui social da chi lo conosce compresa l’azienda ospedaliera Santa Croce, coinvolta anche la trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”.

Una settimana fa Riccardo Biei sarebbe stato avvistato in mattinata al mercato di Borgo San Dalmazzo, e successivamente, intorno alle 19, a Roccavione: da allora dell’uomo non si hanno più notizie.

Ancora nessuna denuncia di scomparsa, però, risulta alle autorità. Non è da escludere l’allontanamento volontario, in passato Riccardo si era già allontanato per motivi personali ma non cosi a lungo.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità