Controlli straordinari del territorio: quattro persone denunciate per furto

I consigli dei Militari dell'Arma, nella prevenzione dei furti in abitazione.

Controlli straordinari del territorio: quattro persone denunciate per furto
Alessandria città, 03 Febbraio 2020 ore 17:10

Nel corso dell’ultimo fine settimana, la Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato ha impiegato numerose risorse nella prevenzione e repressione dei reati predatori, con controlli straordinari del territorio di competenza, principalmente nelle ore serali e notturne.

Controlli straordinari del territorio: quattro persone denunciate per furto

– i Carabinieri di Gabiano hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 66enne di Villamiroglio, poiché avrebbe manomesso la valvola del misuratore del gas metano della rete pubblica presso la propria residenza, causando un notevole danno alla società erogatrice e potenziali problemi di sicurezza allo stabile. Il furto è stato accertato in seguito al sopralluogo eseguito dai Carabinieri e dai tecnici della medesima società;

– i Carabinieri di Ottiglio hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 15enne, poiché avrebbe rubato all’interno dell’esercizio commerciale WindTre di Casale un orologio Apple Watch S5 del valore di 500 euro. L’identificazione del 15enne è stata possibile grazie all’uso del sistema di videosorveglianza del negozio e alle testimonianze raccolte sul posto;

– i Carabinieri di Ozzano hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 20enne rumeno, poiché avrebbe rubato 130 euro di prodotti di cosmesi all’interno di un negozio in centro a Casale;

– i Carabinieri di Rosignano hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione un 34enne marocchino, con pregiudizi di polizia, senza fissa dimora, poiché, a seguito di una perquisizione presso l’abitazione dove dimorava, è stato rinvenuto un timbro intestato a un medico casalese, risultato poi provento di furto presso un noto poliambulatorio del centro di Casale.

I consigli dei militari dell’Arma

Alcuni consigli nella prevenzione dei furti in abitazione:

– ricordate di chiudere il portone d’accesso al palazzo;
– non aprite il portone o il cancello automatico se non sapete chi ha suonato;
– installate dei dispositivi antifurto, collegati possibilmente con i numeri di emergenza;
– non informate nessuno del tipo di apparecchiature di cui vi siete dotati né della disponibilità di eventuali casseforti;
– aumentate le difese passive e di sicurezza. anche l’installazione di videocitofoni e/o telecamere a circuito chiuso è un accorgimento utile;
– evitate di attaccare al portachiavi targhette con nome e indirizzo che possano, in caso di smarrimento, fare individuare immediatamente l’appartamento;
– se abitate in un piano basso o in una casa indipendente, mettete delle grate alle finestre oppure dei vetri antisfondamento;
– cercate di conoscere i vostri vicini, scambiatevi i numeri di telefono per poterli contattare in caso di prima necessità.