Emergenza santaria

Dati Covid 12 febbraio | Ad Acqui Terme l’indice “positivi/totale abitanti” è allo 0,52%

Ecco l'andamento dei contagi in provincia di Alessandria. Il punto della situazione anche sul fronte vaccinazioni effettuate.

Dati Covid 12 febbraio | Ad Acqui Terme l’indice “positivi/totale abitanti” è allo 0,52%
Cronaca Alessandria città, 13 Febbraio 2021 ore 12:19

Dati Covid: nel corso della giornata di ieri, venerdì 12 febbraio 2021, ad Alessandria si è registrato un -3 al numero di casi da Covid-19. Anche alcuni tra i principali centri zona della provincia Alessandrina riscontrano delle diminuzioni di contagiati. Ad Ovada e ad Acqui Terme nuovi contagi da coronavirus.

Dati Covid 12 febbraio

Ad Alessandria, nel corso della giornata di ieri, venerdì 12 febbraio 2021, il numero dei casi di Covid-19 riscontrato è diminuito di 3 unità. Il totale dei contagi in città ora è di 204 positivi, in netto calo rispetto al trend ascendente che si è verificato nei giorni precedenti, quando il numero dei contagiati aveva raggiunto un totale di 235 persone (lo scorso 9 febbraio 2021). La percentuale di positivi su numero di abitanti, ad Alessandria, è dello 0,22%.

La situazione nei centri zona

Anche in alcuni dei principali centri zona, sono stati riscontrati delle diminuzioni al numero di positivi al Covid-19 nel corso della giornata di ieri, venerdì 12 febbraio 2021. Ovada e Acqui Terme, invece, hanno aumentato il numero dei positivi, rispettivamente di 4 e di 5 unità. Quest’ultimo Comune resta quello dove la percentuale “cittadini positivi/numero totale abitanti” è maggiore rispetto a tutti gli altri centri zona, con uno 0,52%. Questa la situazione nel dettaglio:

  • Casale Monferrato-1 positivi (totale 11)
  • Acqui Terme+5 positivi (101)
  • Novi Ligure-4 positivi (46)
  • Tortona-4 positivi (39)
  • Valenza: -1 positivo (26)
  • Ovada: +4 positivi (33)

La situazione regionale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 869 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 117 dopo test antigenico), pari al 4,2 % dei 20.644 tamponi eseguiti, di cui 13.465 antigenici. Degli 869 nuovi casi, gli asintomatici sono 306 (35,2%).

I casi sono così ripartiti: 149 screening, 433 contatti di caso, 287 con indagine in corso; per ambito: 22 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 77 scolastico, 770 popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 236.136 così suddivisi su base provinciale: 20.998 Alessandria, 12.304 Asti, 8.090 Biella, 32.175 Cuneo, 18.487 Novara, 123.851 Torino, 8.727 Vercelli, 8.481 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.177 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.846 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Situazione vaccinazioni

TI POTREBBE INTERESSARE: Vaccinazione anti Covid, chi potrà farla prima: LA CLASSIFICAZIONE

Sono 6016 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.40). A 2663 è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 277.751 dosi (delle quali 128.241 come seconda dose), corrispondenti al 90,6% delle 306.650 dosi finora disponibili per il Piemonte.

La struttura commissariale di Domenico Arcuri ha comunicato ieri all’Unità di Crisi l’avvenuto arrivo presso l’Hub di Pratica di Mare delle attese forniture di vaccini Moderna e AstraZeneca, che domani saranno distribuite presso le aziende sanitarie. Le dosi in consegna dovrebbero essere 11.100 di Moderna e circa 20.000 di AstraZeneca.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli