Sanità

Emergenza Covid, nuovo commissario straordinario all’ospedale di Alessandria

Mario Raviolo, direttore del 118 regionale, è stato nominato a fianco di Giacomo Centini, direttore della struttura ospedaliera Alessandrina, dall'assessore alla Sanità, Luigi Icardi

Emergenza Covid, nuovo commissario straordinario all’ospedale di Alessandria
Cronaca Alessandria città, 23 Novembre 2020 ore 08:42

E’ stato nominato dall’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi, ed andrà ad affiancare il direttore della struttura ospedaliera Alessandrina, Giacomo Centini. Mario Raviolo, direttore del 118 regionale e della struttura di Maxi emergenza regionale, è il nuovo commissario straordinario per l’emergenza Covid all’ospedale di Alessandria.

Nuovo commissario straordinario all’ospedale di Alessandria

Mario Raviolo, direttore del 118 regionale e della struttura di Maxi emergenza regionale, è stato nominato dall’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, come nuovo commissario straordinario per l’emergenza Covid all’ospedale di Alessandria, andando ad affiancarsi al direttore della struttura, Giacomo Centini. Con Raviolo collaborerà anche Gianluca Ghiselli, direttore della Medicina di accettazione d’urgenza dell’Asl di Asti, nel ruolo di commissario vicario. Le loro nomine saranno vigenti fino al 31 gennaio 2021, data considerata termine dello stato di emergenza sanitaria.

L’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, ha accolto tempestivamente le richieste e le preoccupazioni del sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco. Il primo cittadino, attraverso una lettera ufficiale scritta lo scorso mercoledì, 18 novembre 2020, aveva reso noti all’assessore e al governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio, le criticità a cui era sottoposto l’ospedale di Alessandria: quest’ultimo ha oltre 200 posti letto occupati da pazienti Covid e, per questo motivo, si stava trovando in una situazione di sovraccarico di lavoro che metteva a rischio l’attività ordinaria e la capacità di rispondere alle urgenze quotidiane/di secondo livello. Il direttore della struttura ospedaliera Alessandrina, Giacomo Centini, commenta così la nomina di Raviolo:

La nomina di Mario Raviolo rappresenta un supporto e un aiuto per la  situazione emergenziale  vissuta nelle scorse settimane dall’Azienda ospedaliera di Alessandria. Abbiamo gestito un elevato numero di pazienti, superando il numero di quelli previsti nel piano pandemico: con il contributo del dottor Raviolo avremo modo di concentrarci maggiormente sulle attività dell’hub di secondo livello sulle quali abbiamo avuto difficoltà. Ringraziamo la Regione Piemonte, in particolare l’assessore Icardi, per l’attenzione all’Azienda ospedaliera, perché con la presenza e competenza del dottor Mario Raviolo avremo una autorevole figura in aiuto alla Direzione per decongestionare l’ospedale coordinando trasferimenti e dimissioni verso setting di cura inferiore dei pazienti Covid”.

LEGGI ANCHE:

In provincia cala il numero di positivi | Dati Covid 21 novembre 2020 | Alessandria non è più la peggiore del Piemonte

LEGGI ANCHE: Il sindaco a Cirio: “Pressione sui presidi ospedalieri. Necessari rapidi trasferimenti pazienti Covid tra Aso Al e Asl Al”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità