Menu
Cerca

Fiabe lette dalle drag queen ai bimbi. Cuttica: “Evento del tutto estraneo al programma di AL Pride”

La replica del sindaco di Alessandria in merito all'evento organizzato dal collettivo 'Non Una di Meno'.

Fiabe lette dalle drag queen ai bimbi. Cuttica: “Evento del tutto estraneo al programma di AL Pride”
Alessandria città, 20 Maggio 2019 ore 11:17

Il sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco ha replicato alle polemiche divampate in questi giorni in merito all’evento di domenica 19 maggio 2019 all’ex Asilo Monserrato, ora Casa delle Donne di Alessandria, organizzato dal collettivo Non Una di Meno: la lettura di fiabe ai bambini da parte delle due drag queen Vera Aloe, madrina del prossimo Al Pride, e Carla Stracci.

“Evento del tutto estraneo al programma di AL Pride”

“Il Comune di Alessandria, al pari della Regione Piemonte, e della Provincia di Alessandria, ha concesso il gratuito patrocinio ad una manifestazione denominata “AL Pride” ha precisato il sindaco del comune di Alessandria “tra le manifestazioni in programma non risulta esservi alcuna “Lettura di favole per bambine/i”, evento quindi del tutto estraneo al programma di AL Pride. La manifestazione in oggetto pertanto non fruisce in alcun modo del patrocinio della Città di Alessandria“.

Inoltre il primo cittadino non ha usato mezzi termini contro l’associazione  “Non Una di Meno”, queste le sue parole

“Un gruppo che, contravvenendo ad ogni legge ha abusivamente occupato un immobile (l’ex Asilo Monserrato) di proprietà di un istituto di beneficenza (Ipab, ndr) che attualmente non svolge alcuna attività, e il cui Presidente parrebbe aver sporto regolare denuncia per violazione ed occupazione di proprietà privata”.

Qui la notizia pubblicata dal giornaledialessandra.it sull’elvento: Le Drag Queen leggeranno fiabe ai bambini di Alessandria.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli