Non si fermano i furti all’Outlet di Serravalle

La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita ai legittimi proprietari.

Non si fermano i furti all’Outlet di Serravalle
Novi e Arquata, 26 Febbraio 2019 ore 10:36

Nel fine settimana i Carabinieri di Cassano Spinola (Al), unitamente a personale della S.O.S. del 1° Reggimento Carabinieri Piemonte di Moncalieri ed ai colleghi di Serravalle Scrivia hanno tratto in arresto due giovani rumeni, 19 e 20 anni, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine, per furto presso l’outlet di Serravalle.

Rimosse le placche antitaccheggio

I due sono stati fermati all’interno dell’“OUTLET” di Serravalle Scrivia e trovati in possesso di capi di vestiario risultati rubati, poco prima, presso i punti vendita “Puma” e “Adidas”. I giovani, fermati dai militari su indicazione del personale preposto alla vigilanza, avevano rimosso le placche antitaccheggio con degli appositi arnesi trovati loro addosso e posti sotto sequestro.

Due gli arresti per furto, poi rimessi in libertà

Accompagnati presso la Stazione Carabinieri di Serravalle Scrivia, alla luce dei loro precedenti, sono stati dichiarati in arresto ed espletate le formalità di rito, sono stati condannati entrambi alla pena di mesi 6 di reclusione e 200 euro di multa. Grazie alla sospensione condizionale della pena accordatagli, sono stati successivamente rimessi in libertà.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità