Menu
Cerca

Furto energia elettrica e metano, arrestato 59 di Solonghello

L'uomo è stato arrestato in flagranza di reato per aver manomesso i sigilli del contatore.

Furto energia elettrica e metano, arrestato 59 di Solonghello
Monferrato, 26 Aprile 2019 ore 12:47

Furto energia elettrica

I Carabinieri della Stazione di Cerrina Monferrato (Al), hanno tratto in arresto R.G. 59enne italiano, residente a Solonghello, Frazione Fabiano, disoccupato e pluripregiudicato. I militari hanno accertato che presso l’abitazione del 59enne, era stata manomessa la scatola di derivazione dell’energia elettrica, apponendo una deviazione in rame a monte del misuratore elettronico, ed erano stati forzati i sigilli apposti sulla valvola del misuratore del gas metano della rete pubblica.

Al termine delle formalità di rito R.G., sottoposto agli arrestati domiciliari presso la propria abitazione,  è stato processato il giorno successivo presso il Tribunale di Vercelli, con la convalida dell’arresto.

Un caso simili a Volpedo: Furto di energia elettrica ai danni del vicino, si attacca abusivamente al contatore dell’energia elettrica.

(immagine di repertorio)

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli