La Bormida ha superato la soglia di pericolo ad Alessandria

L'ufficialità arriva direttamente dai dati che Arpa Piemonte ha registrato in città.

La Bormida ha superato la soglia di pericolo ad Alessandria
Alessandria città, 24 Novembre 2019 ore 09:03

La Bormida ha superato la soglia di pericolo ad Alessandria. L’ufficialità arriva direttamente dai dati che Arpa Piemonte ha registrato in città.

La Bormida ha superato la soglia di pericolo

La Protezione Civile della Provincia di Alessandria ma anche Arpa Piemonte segnalano che la Bormidaha superato il livello di pericolo. Alle 05.44 di oggi domenica, 24 novembre 2019, infatti, ad Alessandria si registra il livello di 9,08 metri.

La Protezione civile spiega:

“Nel corso della notte le ingenti precipitazioni che hanno continuato a interessare tutto il nostro territorio ed in particolare il comparto appenninico del savonese, hanno contribuito a mantenere molto elevati i livelli dei corsi d’acqua e in particolare del Fiume Bormida e dei suoi affluenti, ad eccezione di Orba. La piena in corso, di carattere eccezionale, sembra transitata al colmo fino ad Acqui e Cassine dove ora è in calo, mentre dalla sezione a valle di Cassine a scendere verso la città di Alessandria il livello è ancora in lenta salita. Prestate la massima attenzione e non muovetevi in zona se non strettamente necessario”.

Chiusa l’autostrada A26

E’ stato chiuso, spiega la Protezione civile,  il casello autostradale Alessandria Sud sulla A26 a causa degli allagamenti.

Gli altri fiumi e torrenti

Per quanto riguarda, invece, torrente Belbo come la Bormida è stata raggiunta la soglia di pericolo. Diverso invece il caso dell’Orba dove il livello è in discesa, anche se rimane al di sopra del livello di guardia. Livello di guardia anche per lo Scrivia. Sorvegliato speciale il Tanaro.

Ad Acqui Terme

Una frana, invece, sta ostruendo la strada provinciale 210 nel comune di Acqui Terme.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità