La Mela Rossa Cuneo Igp protagonista a Rimini

Regione Piemonte mostrerà al mondo le qualità e i pregi del proprio territorio e dell'agricoltura.

La Mela Rossa Cuneo Igp protagonista a Rimini
07 Maggio 2019 ore 15:45

Parte domani, mercoledì 8 maggio 2019, la grande avventura del Macfrut di Rimini, la  fiera italiana dell’ortofrutta mondiale che vedrà protagonista la Mela Rossa Cuneo Igp.

Mela Rossa Cuneo Igp al Macfrut 2019

Il frutto, punta d’eccellenza della produzione ortofrutticola regionale per sostenibilità, qualità di prodotto ed esportazione, oltre ad aver prestato la sua immagine a simbolo dell’edizione Macfrut 2019 sarà presente alla fiera con un grande stand da 400 metri quadrati che comprenderà oltre 30 imprese del territorio in collaborazione con Regione Piemonte.

Domenico Sacchetto, il presidente di Assortofrutta e del Consorzio di tutela della Mela Rossa Cuneo Igp, da sempre ha creduto in questo progetto e lo ha sostenuto con impegno, anche Giorgio Ferrero, assessore all’agricoltura, caccia e pesca sarà presente all’inaugurazione.

Mele, castegne e nocciole sono i tre Igp del Piemonte

I visitatori che entreranno nel grande stand di Mela Rossa di Cuneo potranno scoprire le tre Igp del Piemonte ovvero, oltre la Mela Rossa Cuneo Igp, la Castagna di Cuneo Igp e la Nocciola Piemonte Igp. Potranno conoscere la grande importanza data in questo territorio al valore della sostenibilità, come si evince dalla diffusione di aziende che praticano agricoltura biologica o biodinamica, anche con certificazioni che richiedono un impegno importante come quella di Demeter.

Presenti anche gli studenti dell’Ils di Barge

A tutti verrà offerto il welcome cocktail Mela Rossa Cuneo per Macfrut 2019 ideato dai ragazzi dell’Ils Giolitti Bellisario Paire di Barge (dirigente Donatella Garello e responsabile del plesso di Barge Unia Andrea). Questo cocktail di benvenuto, preparato con succo limpido di Mela Rossa di Cuneo Igp, spumante Brut e Vermouth, sarà servito dagli studenti stessi, presenti allo stand, insieme alle due docenti accompagnatrici Giraudo Cristina e Passadore Eleonora.

Ma le sorprese golose dal Piemonte continueranno con la possibilità di fare esperienza di altre eccellenze enogastronomiche della regione come i vini Doc e Docg di Terre del Barolo e le bollicine, dall‘acqua del Monviso con Acqua Eva ai vini del Consorzio dell’Asti Docg e del Consorzio tutela Brachetto d’Acqui, ad accompagnare, oltre la frutta, i formaggi Dop del Caseficio ValVaraita, gli antipasti alla piemontese Galfrè, gli affumicati dei I Lauri e il Prosciutto Crudo di Cuneo Dop, che sarà presente come afferma Chiara Astesana, presidente dell’omonimo Consorzio di tutela.

Una bella sintesi dell’entusiasmo che accomuna tutti i produttori in partenza per Rimini di una Regione che vuole fare sistema e mostrare al mondo le qualità e i pregi della proprio territorio e dell’agricoltura.

 

LEGGI ANCHE:

La Dichiarazione delle Nazioni Unite per i diritti dei contadini, appuntamento a Mondovì

Le mele di Cuneo famose per il colore rosso brillante della buccia

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità