Vicini litigano per un gatto, uno dei due viene arrestato per droga

Curioso episodio a Crevoladossola: in manette un 27enne.

Vicini litigano per un gatto, uno dei due viene arrestato per droga
15 Marzo 2019 ore 10:32

Lite per il gatto sedata dai carabinieri: ma i militari entrati in casa di uno dei contendenti, ci trovano una coltivazione di marijuana. Questo il curioso episodio riportato dai colleghi di Notiziaoggi.it

Lite tra vicini per il gatto

“Casus belli” è stato un gatto del vicino, che avrebbe sporcato il suo giardino. Per questo, è scoppiata la lite tra il proprietario del felino e un 27enne italiano di Crevoladossa, in provincia del Verbano-Cusio-Ossola. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, il 27enne li ha fatti entrare in casa per fare valere le sue ragioni.

La marijuana

I militari, però, nell’alloggio hanno scoperto una piccola piantagione: otto piante e venti semi di canapa indiana, 131 grammi di marijuana e il materiale per il confezionamento. Per il 27enne è scattato quindi l’arresto.

Un altro litigio causato da un felino è finito in tribunale a Quarona.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità