Mamma di 33 anni muore in un incidente sull’autostrada

Si era fermata per far fare la pipì al bimbo di 6 anni. Gravissima la sorellina.

Mamma di 33 anni muore in un incidente sull’autostrada
Acqui e Ovada, 29 Luglio 2019 ore 10:34

Mamma di 33 anni muore in un incidente sull’autostrada. Tragedia sulla A5: la vettura si era fermata sulla corsia di emergenza per la pipì al bimbo, ed è stata centrata da un tir. Gravissima la sorellina. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Mamma di 33 anni muore in un incidente sull’autostrada

Si chiamava Lucia Honorata Shulla Reyes la giovane mamma deceduta nel terribile incidente di sabato 27 luglio 2019 sulla A5 Torino-Aosta, avvenuto fra le uscite di Quincietto e di Ivrea in direzione del capoluogo piemontese. La donna era di origini peruviane ma abitava a Torino. Resta gravissima la figlia di pochi mesi che era con lei e trasportata in codice rosso all’ospedale di Aosta e poi trasferita al Regina Margherita di Torino.

La dinamica

Un tir proveniente da Verona condotto da un ventisettenne romeno ha tamponato l’auto ferma nella corsia d’emergenza sulla quale si trovavano madre e figlia. L’impatto è stato violento e non ha lasciato scampo alla donna. L’autista del camion, sottoposto ad alcoltest è risultato negativo.

Era ferma per la pipì del bambino

Con la donna c’era anche il figlio di sei anni che è rimasto praticamente illeso. Al momento dell’impatto infatti il bambino si trovava fuori dall’auto. Molto probabilmente la donna infatti si era fermata per permettere al bambino di scendere e fare pipì.

 

LEGGI ANCHE:  Incidente a Castiglione: parto d’urgenza per la donna incinta al volante.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità