Omicidio di Barge. Confermata per domani la conferenza stampa

Si attende chiarezza quindi sul movente e l'arma del delitto.

Omicidio di Barge. Confermata per domani la conferenza stampa
07 Febbraio 2019 ore 12:55

Attese inedite e rilevanti novità sull’omicidio di Barge.

E’ indetta per le ore 10,30 di domattina venerdì 8 febbraio 2019, presso la sala briefing del Comando Provinciale Carabinieri di Cuneo  una conferenza stampa nel corso della quale saranno fornite inedite e rilevanti novità in merito alle indagini che hanno portato all’arresto di Daniele Ermanno Bianco, ritenuto ad oggi l’autore materiale dell’omicidio della signora Anna Piccato,  brutalmente assassinata la mattina del 23 gennaio 2019 scorso nei giardini di Annonay del comune Barge, in provincia di Cuneo.

Daniele Ermanno Bianco in carcere dal 24 gennaio

L’uomo era già stato fermato in meno di 24 ore dal ritrovamento del corpo della 70enne di Barge, ma l’arresto è stato reso noto solamente alcuni giorni dopo. L’abitazione dell’uomo è stata posta sotto sigilli.

L’operaio 41enne, abitante anch’egli a Barge, con qualche precedente, è stato ‘catturato’ dalle telecamere di sicurezza poco distante dai giardini «Annonay», luogo dell’omicidio.

Secondo quanto trapelato nel corso delle indagini e dalle testimonianze raccolte, l’omicidio sarebbe avvenuto per questioni di denaro, ma i dettagli, come detto, saranno rivelati domani. Si attende chiarezza quindi sul movente e l’arma del delitto.

All’incontro sarà presente il Procuratore Capo di Cuneo, Dott. Onelio Dodero.

LEGGI ANCHE:

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità