Operazione antidroga ad Alessandria, due arresti e una denuncia

I carabinieri hanno passato al setaccio il territorio. Trovate anche piantine in casa.

Operazione antidroga ad Alessandria, due arresti e una denuncia
Alessandria città, 17 Ottobre 2019 ore 08:18

I Carabinieri della Compagnia di Alessandria, nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione e al contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti, negli ultimi giorni hanno identificato oltre 600 persone e controllato quasi 400 veicoli lungo le arterie del Comune di Alessandria e dei comuni limitrofi.

Atteggiamento sospetto

I controlli hanno permesso ai Carabinieri della Stazione di Solero di deferire in stato di arresto due 30enni residenti in Alessandria. I due, di 34 e 33 anni, sono stati fermati dai Carabinieri mentre percorrevano a bordo di una autovettura la S.P. 10. Il loro atteggiamento ha insospettito i Carabinieri, che li hanno sottoposti a perquisizione, trovando sotto il sedile un sacchetto con oltre 50 grammi di marijuana e denaro contante di cui gli interessati non hanno saputo dimostrare la provenienza. L’attività di controllo, estesa alle abitazioni, ha consentito di sequestrare ulteriori 3 grammi di stupefacente.

Arresti domiciliari

Entrambi sono stati posti agli arresti domiciliari e per il conducente del mezzo è sato disposto il ritiro della patente. È stato invece denunciato a piede libero un 51enne rumeno trovato in possesso, all’interno della propria abitazione, di 5 piante di marijuana di un metro e mezzo di altezza, sottoposte a sequestro per ulteriori accertamenti presso il laboratorio analisi dei Carabinieri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità