Maltrattavano disabili in comunità terapeutica: 25 indagati

25 le persone indagate, sette sono agli arresti domiciliari.

Maltrattavano disabili in comunità terapeutica: 25 indagati
Cronaca Novi e Arquata, 20 Giugno 2019 ore 09:17

I carabinieri della compagnia di Novi Ligure hanno condotto quella che è stata definita “Operazione FREEDOM”, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria.

AGGIORNAMENTI ORE 14.00 - Sono in tutto 25 le persone indagate per gravi maltrattamenti nella comunità terapeutica di Pratolungo di Gavi. 13 sono state colpite da ordine di custodia cautelare, sette sono agli arresti domiciliari.

Maltrattamenti contro familiari o conviventi

13 sono le persone ritenute responsabili, a vario titolo, nell’ambito della loro attività professionale svolta presso una comunità terapeutica dell’alessandrino, del reato di “maltrattamenti contro familiari o conviventi”, in concorso, pluriaggravati (tra le aggravanti contestate, quella di cui all’art. 61 n. 11 sexies c.p., per aver commesso il fatto in danno di persone ricoverate presso strutture sanitarie o presso strutture sociosanitarie residenziali o semiresidenziali, pubbliche o private, ovvero presso strutture socio-educative), commessi nei confronti di alcune persone affette da gravi disabilità, ospiti della stessa struttura terapeutica.