L'allerta del sindaco

Ovada: entra nelle case degli anziani per sanificarle, ma è tutta una truffa

"Attenzione, un giovane sta tentando di raggirare persone spacciandosi come incaricato del Comune per entrare nelle case".

Ovada: entra nelle case degli anziani per sanificarle, ma è tutta una truffa
Cronaca Acqui e Ovada, 01 Settembre 2021 ore 17:00

E' lo stesso sindaco di Ovada, Paolo Lantero, ad allertare i suoi concittadini:

"Attenzione! Un giovane sta tentando di raggirare persone (soprattutto anziane) spacciandosi come incaricato del Comune fingendo di dover entrare nelle case per operazioni di sanificazione".

La truffa della sanificazione ad Ovada

Nel corso della giornata di oggi, mercoledì 1 settembre 2021, il sindaco di Ovada, Paolo Lantero, tramite un post su Facebook, ha allertato tutta la cittadinanza riguardo ad una truffa che si sta verificando nel Comune alessandrino di cui è rappresentate: un giovane, spacciandosi per operatore comunale addetto alla sanificazione, sta cercando di entrare nelle case degli anziani per derubarli. Il primo cittadino ha tenuto a sottolineare che il servizio in questione non è attivo e che, a riguardo, non è stata emanata alcuna ordinanza ufficiale.

"Cari Concittadini, siamo stati avvisati che un giovane sta tentando di raggirare persone (soprattutto anziane) spacciandosi come incaricato del Comune al fine di organizzare un sanificazione massiva di interi condomini, ordinata dal Sindaco. Tutto ciò non corrisponde a verità. Non è stata emessa alcuna ordinanza (e non lo sarà in futuro) per la sanificazione di appartamenti privati. Non aprite e segnalate alle forze dell'ordine eventuali situazioni simili. Fate girare questa informazione".

Tutti i cittadini di Ovada sono invitati a non aprire e di segnalare alle forze dell’ordine eventuali situazioni simili.