Episodio di inciviltà

Personale di un'azienda di Valenza abbandonava poltrone a Villabella e Strada Oche

Al responsabile sono state notificate due sanzioni amministrative da 600 euro ciascuna per i due distinti abbandoni.

Personale di un'azienda di Valenza abbandonava poltrone a Villabella e Strada Oche
Cronaca Monferrato, 26 Luglio 2021 ore 10:18

E' stato individuato il responsabile dell'abbandono di poltrone nei cassonetti a Villabella e Strada Oche: è il personale di un'azienda presente sul territorio di Valenza.

Abbandonava poltrone a Villabella e Strada Oche

Individuato e sanzionato il responsabile dell'abbandono di poltrone nei cassonetti a Villabella e Strada Oche dalla Polizia Locale di Valenza: si tratta del personale di un’azienda presente sul territorio di Valenza.

Grazie ai sistemi di controllo del territorio si è scoperto che quest'ultimo, che inizialmente aveva abbandonato alcune poltrone all'interno dei cassonetti di Villabella, si era reso responsabile di un analogo abbandono in Strada Oche a Valenza.

Pertanto gli sono state notificate due sanzioni amministrative da 600 euro ciascuna per i due distinti abbandoni. L’episodio rientra nell’attività di controllo e di repressione del fenomeno dell’abbandono selvaggio dei rifiuti effettuato ormai da alcuni mesi con un impegno quotidiano dalla Polizia Locale di Valenza sotto il coordinamento del Comandante Gian Luigi Talento e dietro impulso del Sindaco Maurizio Oddone.

"L’obiettivo – dice il Sindaco Oddone – lo abbiamo detto sin da subito è quello di una città bella, accogliente, attrattiva e sicura e per raggiungerlo la tutela dell’ambiente ed il decoro urbano sono un passaggio fondamentale, oltre al rispetto della cosa pubblica perché simili conferimenti danneggiano in modo importante i macchinari per la raccolta rifiuti".