asl AL

Presidio sanitario di Valenza, siglato l’accordo che pone fine al contenzioso tra Regione e Fondazione Ordine Mauriziano

Si pone così fine alla storica vertenza locataria, ma individua un nuovo percorso per il migliore utilizzo sanitario della struttura.

Presidio sanitario di Valenza, siglato l’accordo che pone fine al contenzioso tra Regione e Fondazione Ordine Mauriziano
Alessandria città, 24 Settembre 2020 ore 10:40

Presidio sanitario di Valenza, siglato l’accordo che pone fine al contenzioso che durava dal 2009 tra la Regione e la Fondazione Ordine Mauriziano.

Accordo siglato

Accordo raggiunto ieri pomeriggio in Assessorato regionale alla Sanità tra la Fondazione Ordine Mauriziano, la Regione Piemonte e le Aziende sanitarie locali To4 e Alessandria sull’ospedale di Lanzo e il presidio sanitario di Valenza, i due immobili che la Fondazione affitta alla Regione dal 2003 per uso sanitario e sui quali pende dal 2009 un contenzioso ultradecennale legato al riconoscimento dei canoni di locazione e alle spese anticipate dalla Regione per la manutenzione degli immobili.

Utilizzo sanitario

L’intesa raggiunta alla presenza dell’assessore regionale alla Sanità del Piemonte non solo pone fine alla storica vertenza locataria, ma individua un nuovo percorso per il migliore utilizzo sanitario delle due strutture.

Un risultato che l’assessore non esita a definire “storico”, sottolineando come si vada finalmente a chiudere una partita da troppo tempo in sospeso, in modo da poter guardare con maggiore razionalità e funzionalità ai bisogni strutturali delle Sanità del territorio di Lanzo e Valenza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità