Cronaca

Ragazzi giocano in giardino, infastidito li minaccia con un coltello

A Novi Ligure i carabinieri denunciano ventottenne marocchino irregolare.

Ragazzi giocano in giardino, infastidito li minaccia con un coltello
Cronaca Novi e Arquata, 16 Ottobre 2019 ore 15:19

Denunciato per aver minacciato ragazzi intenti a giocare  nei giardini pubblici.

Occupava abusivamente una cantina

Non si sa quali sono state le cause scatenanti le minacce nei confronti di ragazzi che avevano la sola colpa, così pare, di essere un pò rumorosi.  Protagonista dell'episodio un marocchino di 28 anni che si è presentato ai giardini pubblici di Novi Ligure con intenzioni bellicose nei confronti dei giovani. Tanto  arrabbiato da brandire un coltello.  I militari, risaliti al protagonista dell'episodio, hanno perquisito la cantina che l'uomo occupava abusivamente e hanno anche recuperato un coltello da cucina. quello mostrato ai ragazzi.

Permanenza illegale

Per il 28enne  denuncia per minacce aggravate, porto abusivo di arma, violazione di domicilio e, inoltre anche permanenza illegale sul territorio italiano. La sua posizione è infatti risultata irregolare.