Situazione coronavirus

Rallenta il calo dei contagi in provincia | Dati Covid 17 dicembre 2020 | Alcuni centri zona registrano aumenti

Ad Alessandria non ci sono stati né incrementi, né diminuzioni di contagiati. Ovada e Tortona hanno riportato un aumento di positivi.

Rallenta il calo dei contagi in provincia | Dati Covid 17 dicembre 2020 | Alcuni centri zona registrano aumenti
Cronaca Alessandria città, 18 Dicembre 2020 ore 11:16

I numeri aggiornati dei casi di Covid-19 in provincia mostrano un rallentamento alla discesa della curva. Nella giornata di ieri, giovedì 17 dicembre 2020, ad Alessandria non si sono registrati né incrementi né diminuzioni di positivi. In alcuni centri zona Alessandrini ci sono stati aumenti di contagi da coronavirus.

Rallenta il calo dei contagi in provincia

Nella provincia Alessandrina, nel corso della giornata di ieri, giovedì 17 dicembre 2020, il numero dei positivi al Covid-19 è aumentato di 115 nuove unità ed è  leggermente rallentato il trend di discesa del numero dei domiciliati Covid-19 che si era riscontrato nelle scorse settimane. In città non si sono verificati né incrementi né diminuzioni di positivi. I dati aggiornati dei centri zona, alcuni dei quali registrano degli aumenti, invece sono i seguenti:

  • Casale Monferrato: -6 positivi (123 contagiati totali)
  • Tortona: +1 (76)
  • Novi Ligure: -3 positivi (147)
  • Acqui Terme: -3 (65)
  • Ovada: +2 (44)
  • Valenza: -3 (67)

La percentuale relativa all’incidenza “numero cittadini positivi/numero abitanti totali” si assesta sotto allo 0,52% e per i centri zona, nello specifico, si assesta secondo i dati riportati nel grafico sottostante.

I dati regionali

Nel corso della giornata di ieri, giovedì 17 dicembre 2020, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 883 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari a al5,1 % dei 17.249tamponi eseguiti. Degli 883 nuovi casi, gli asintomatici sono 419, pari al 47,4%.

I casi sono così ripartiti: 324 screening, 390 contatti di caso, 169 con indagine in corso; per ambito: 161 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 50 scolastico, 672 popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 189.270, così suddivisi su base provinciale: 16.711 Alessandria, 9.247 Asti, 6.584 Biella, 26.181 Cuneo, 14.743 Novara, 99.781 Torino, 7.122 Vercelli, 6.326 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.001 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.594 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Sono 80 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 6 verificatisi ieri (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Il totale è ora di 7.382 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1130 Alessandria, 449 Asti, 318 Biella, 803 Cuneo, 616 Novara, 3.413 Torino, 349 Vercelli, 234 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 70 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 136.345 così suddivisi su base provinciale: 11.413 Alessandria, 6.971 Asti, 4.238 Biella, 17.785 Cuneo, 11.000 Novara, 73.818 Torino, 4.928 Vercelli, 4.891 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 633 extraregione e 668 in fase di definizione

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità