Menu
Cerca
Ha dato in escandescenza

Reagisce sputando addosso al capotreno che gli aveva detto di sistemare la mascherina

Gli agenti della Polfer sono intervenuti su un treno diretto per Genova e hanno denunciato il cittadino italiano per violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale.

Reagisce sputando addosso al capotreno che gli aveva detto di sistemare la mascherina
Cronaca Alessandria città, 03 Marzo 2021 ore 12:54

Gli agenti della Polfer di Alessandria sono dovuti intervenire su un treno diretto a Genova per fermare un passeggero che, a seguito della richiesta del capotreno di sistemare la mascherina, ha inveito contro quest’ultimo sputandogli anche addosso.

Sputa addosso al capotreno

La polizia ferroviaria di Alessandria è dovuta intervenire a bordo di un treno diretto per Genova. Sul mezzo un passeggero ha dato in escandescenza dopo che il capotreno gli aveva richiesto di sistemare correttamente la mascherina sulle vie respiratorie.

L’uomo, a quel punto, ha iniziato ad inveire e a insultare sia il controllore che i militari che erano intervenuti per calmarlo, pronunciando frasi offensive nei loro confronti, sputandogli addosso e spintonandoli, tanto da procurare delle lesioni a uno di loro.

Gli agenti della Polfer di Alessandria, dopo aver placato il suo atteggiamento, hanno denunciato il cittadino italiano per violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale.

TI POTREBBE INTERESSARE: Nuovo Dpcm Draghi: nessuna deroga per Pasqua, scuole chiuse in zone rosse

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli