Regione: Rimborsopoli bis, per il presidente Alberto Cirio c'è l'archiviazione

L'accusa si riferiva al periodo tra il giugno 2008 e il maggio 2010.

Regione: Rimborsopoli bis, per il presidente Alberto Cirio c'è l'archiviazione
Cronaca Acqui e Ovada, 29 Agosto 2019 ore 16:49

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio esce dall'inchiesta Rimborsopoli bis che riguardava i rimborsi spese ricevuti dagli eletti a Palazzo Lascaris dal giugno 2008 al maggio 2010.

Era accusato di peculato

Disposta l'archiviazione per lui, oltre che per 26 consiglieri regionali compresi i cuneesi Mariano Rabino, Sergio Dalmasso ed Elio Rostagno.

Cirio, difeso dagli avvocati Luigi Giuliano e Luigi Chiappero, aveva presentato una serie di giustificativi che hanno consentito ai giudici di valutare l'effettiva assenza di dolo da parte sua