Ritrovato il corpo di Rosanna, annegata nel Bormida

La donna, 52 anni, stava andando al lavoro. Era rimasta intrappolata in auto.

Ritrovato il corpo di Rosanna, annegata nel Bormida
Alessandria città, 25 Novembre 2019 ore 08:11

Recuperato nella serata di ieri domenica 24 novembre 2019 a Sezzadio il corpo di Rosanna Parodi, 52 anni, trascinata dalla piena del Bormida, che non le ha la casciato scampo.

Lavorava alla Casa di riposo

Rosanna, all’alba di ieri, si stava recando al lavoro alla  Casa di riposo di Sezzadio. Arrivata all’altezza del Bormida e constatato che non si  poteva proseguire in auto, ha tentato di lasciare  la sua Fiat Panda per proseguire a piedi. Avrebbe desistitto e sarebbe poi tornata sull’auto. Altri due automobilisti erano bloccati su una Mercedes. Loro sono riusciti ad aggrapparsi ai rami di un albero e hanno assistito, impotenti, alla tragedia. La donna è stata travolta in pochi secondi.  I due automobilisti sono stati poi portati all’ospedale di Alessandria, in ipotermia. L’auto della malcapitata è stata ritrovata verso sera con all’interno il corpo senza vita.

Raccomandazione della Protezione Civile

La Protezione civile raccomanda di rispettare con attenzione le indicazioni stradali, non oltrepassando mai barriere o transenne né a piedi né in auto.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità