Un viaggio inaspettato

Rubano un auto e non si accorgono del cane, l'animale dalla Campania arriva ad Alessandria

Il ladro è stato acciuffato dalla Polizia Stradale di Alessandria Ovest. Dopo giorni di apprensione il piccolo Jeff è tornato a casa.

Rubano un auto e non si accorgono del cane, l'animale dalla Campania arriva ad Alessandria
Cronaca Alessandria città, 04 Febbraio 2021 ore 12:42

Rubano un auto e non si accorgono del cane, l'animale dalla Campania arriva ad Alessandria. La storia del piccolo Jeff ha dell'incredibile e, fortunatamente, si è conclusa con il ritorno dai suoi proprietari.

Rubano un auto e non si accorgono del cane

La vicenda, riportata dal quotidiano "Il Mattino" di Napoli, ha inizio nella giornata di domenica, 31 gennaio 2021 a Giuliano, in provincia di Napoli. Il cagnolino Jeff si trovava in auto ad aspettare il suo padrone che era entrato in una salumeria, quando un ladro si è intrufolato nella vettura ed è fuggito via rubando il mezzo. Ecco che da lì è scattato l’allarme dei proprietari, Marina e il suo papà: denuncia ai carabinieri, post sui social per ritrovare il cucciolo. La loro preoccupazione era che il malvivente lo potesse abbandonare.

TI POTREBBE INTERESSARE: Primo caso di variante sudafricana in Italia: zone rosse locali per arginarla? 

L'animale dalla Campania arriva ad Alessandria

Fortunatamente tutto si è risolto con un ritorno a casa dopo giorni di apprensione. Nella giornata di lunedì, 1 febbraio 2021, Marina e il padre ricevono chiamate dai Carabinieri di Albizzate, in provincia di Varese, poi dalla polizia stradale di Alessandria Ovest. Il ladro è stato fermato proprio da loro in un controllo ordinario notturno.

Tramite tutte le verifiche del caso, gli agenti di Polizia hanno subito capito che il veicolo era rubato e che il conducente poteva essere il ladro. Subito però è balzata agli occhi degli agenti la presenza del cane all’interno. Da lì la telefonata in piena notte a Marina. Sino all’alba la municipale si è presa cura di Jeff: hanno chiamato un’ambulanza veterinaria per controllare le sue condizioni, lo hanno coccolato e preso in custodia fino all’arrivo ad Alessandria del padrone che lo ha finalmente riportato a casa.