Menu
Cerca
Casale Monferrato

Scippano una pensionata in un supermercato, ma i commessi sventano la rapina

Denunciata una coppia di origine rumena di 23 e 26 anni.

Scippano una pensionata in un supermercato, ma i commessi sventano la rapina
Cronaca Monferrato, 01 Marzo 2021 ore 14:54

E’ stata deferita in stato di libertà per furto con destrezza in concorso una coppia di origini rumene che all’interno di un supermercato di Casale Monferrato si è resa protagonista di uno scippo ad una signora di 66 anni. I commessi dell’esercizio commerciale hanno sventato la rapina, recuperando la refurtiva.

L’intervento dei commessi sventa la rapina

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Casale Monferrato, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato due cittadini rumeni in stato di libertà per furto con destrezza in concorso, un 23enne, pregiudicato e la compagna 26enne, entrambi domiciliati a Torino.

Quest’ultimi si erano resi protagonisti di uno scippo ai danni di una signora di 66 anni all’interno di un noto supermercato cittadino. Mentre la pensionata era distratta, i due sono riusciti a sottrarle il portafoglio dalla borsa. La coppia di ladri, tuttavia, è stata prontamente fermata dai dipendenti dell’esercizio commerciale, i quali, si erano accorti del furto. La refurtiva è stata quindi recuperata e restituita alla signora, mentre i due malviventi di origine rumena sono stati consegnati ai militari.

TI POTREBBE INTERESSARE: Tutte le date: Pasqua, cambio dell’ora equinozi e “ponti” nel 2021

Ubriaco alla guida

Gli stessi militari hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, per guida in stato di ebbrezza alcolica un 44enne albanese poiché la sera del 26 febbraio 2021, è stato sorpreso alla guida della propria autovettura con tasso alcolico pari a 1,74 g/l. e, pertanto, gli è stata ritirata la patente di guida ed il veicolo sottoposto a sequestro.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli