A Gavi

Scoperto proiettile da mortaio in casa, evacuato palazzo di sei piani

Gli artificieri del nucleo carabinieri di Torino, dopo aver verificato che la bomba non potesse esplodere, hanno fatto rientrare in casa le dodici famiglie del condominio.

Scoperto proiettile da mortaio in casa, evacuato palazzo di sei piani
Novi e Arquata, 14 Novembre 2020 ore 15:05

Un intero palazzo di sei piani evacuato a Gavi in via Bertelli. Motivo? La scoperta di un proiettile da mortaio in uno dei suoi appartamenti. Dopo che sul luogo sono intervenuti gli artificieri del nucleo carabinieri di Torino e hanno verificato che la bomba fosse vuota, quindi non poteva esplodere, le dodici famiglie del condominio sono potute rientrare in casa.

Scoperto proiettile da mortaio a Gavi, evacuato il palazzo di sei piani


Nella giornata di ieri, venerdì 13 novembre 2020, nel condominio Sant’Antonio, in via Bertelli, mentre era in corso lo sgombero di un appartamento vuoto da alcuni anni, nello spostamento dei vari mobili, è stato scoperto un proiettile da mortaio. Gli addetti dell’impresa hanno così allertato immediatamente i carabinieri, che, a fine precauzionale, hanno fatto evacuare completamente l’intero palazzo di sei piani.

Intorno alle 14,30, circa dodici famiglie hanno dovuto lasciare le loro abitazioni ed è stato anche necessario chiamare un’ambulanza per il trasporto di una persona disabile. Sul luogo sono sopraggiunti gli artificieri del nucleo carabinieri di Torino che hanno quindi messo mano alla bomba, scoprendo che era vuota e che quindi non sarebbe potuta esplodere. Nel corso delle operazioni ha preso parte anche il sindaco, Carlo Massa. Dopo circa un’ora le famiglie sono potute rientrare a casa.

Proiettile da mortaio

Il mortaio è un pezzo di artiglieria a tiro curvo. L’angolazione della canna è sempre superiore ai 45° ed è utilizzato per il supporto di fuoco indiretto tramite il lancio di bombe a bassa velocità e per battere obiettivi che non possono essere colpiti dal tiro di pezzi d’artiglieria a tiro diretto, in quanto posti dietro ostacoli verticali. Normalmente, il mortaio è l’arma utilizzata per il proprio supporto di fuoco dalle unità di fanteria. Il proiettile da mortaio, riportato nell’immagine sottostante, viene caricato direttamente dalla bocca della canna.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità