Cronaca
Davanti ai figli minori

Si barrica in camera per fuggire dalla furia violenta del marito: arrestato 34enne

La donna, dall'interno della camera, è riuscita a contattare il 112 che è giunto rapidamente sul posto.

Si barrica in camera per fuggire dalla furia violenta del marito: arrestato 34enne
Cronaca Tortona, 03 Dicembre 2021 ore 09:58

Grave vicenda di maltrattamenti in famiglia avvenuta in provincia di Alessandria. A Tortona un 34enne di origini romene è stato tratto in arresto dopo che aveva tentato di aggredire la moglie alla presenza dei figli minori. La donna si era barricata in camera per fuggire dalla furia violenta del marito.

Si barrica in camera per fuggire dalla furia violenta del marito: arrestato 34enne

I Carabinieri di Tortona hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia un 34enne rumeno che, nella serata di domenica 28 novembre 2021, al termine dell’ennesima lite, ha aggredito la moglie convivente, alla presenza dei figli minori, danneggiando alcune finestre nel tentativo di accedere alla stanza in cui la donna si era barricata.

Quest'ultima, rintanata all'interno della camera, è riuscita a chiamare il 112, chiedendo aiuto. I Carabinieri di Tortona, Volpedo e Villalvernia, intervenuti sul posto, hanno arrestato il 34enne che, dopo l’udienza di convalida, effettuata presso la Casa Circondariale di Alessandria, è stato ristretto in regime di custodia cautelare.

Nella circostanza, si segnala la recente campagna di informazione attuata dalla Compagnia di Tortona sul contrasto alla violenza di genere, con la presentazione di un’apposita brochure in collaborazione con il Comune di Tortona e il CISA, che si propone l’obiettivo di sensibilizzare le vittime di violenza a denunciare e, in caso di bisogno, a contattare il 112.

LEGGI ANCHE: “Non restare in silenzio… chiedi aiuto!”: il progetto dedicato tema della violenza sulle donne