Amato volontario

Sirene spiegate per Carlo Milanese, l'addio da parte dei colleghi della Croce Rossa

La Cri di Valenza: "Ed ora, più che mai, quando da lassù vedrai i nostri lampeggianti blu, veglia su di noi ed indicaci la strada".

Cronaca Monferrato, 27 Gennaio 2021 ore 15:26

Lo scorso lunedì 25 gennaio 2021 si è spento, all'ospedale di Casale a causa di un male incurabile, Carlo Milanese, 60 anni. Da tempo lavorava come Oss prima al reparto di Oncologia, ultimamente al Dea, ed era un impegnatissimo volontario della Croce Rossa di Valenza.

Sirene spiegate per Carlo Milanese, l'addio da parte dei colleghi della Croce Rossa

Nel corso della giornata di oggi, mercoledì 27 gennaio 2021, tutti i suoi amati colleghi della Croce Rossa di Valenza e non solo, in occasione del suo funerale, si sono uniti per dargli l'ultimo saluto. Al passaggio del carro funebre, messi in riga, hanno dato libero sfogo alle sirene delle ambulanze, per accompagnare il loro Carlo nel suo ultimo viaggio:

"Ciao Carlo, grazie per tutto. Ed ora, più che mai, quando da lassù vedrai i nostri lampeggianti blu, veglia su di noi ed indicaci la strada. Tutti insieme per darti un ultimo saluto, davanti alla sede della tua adorata Croce Rossa, con Avis, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Croce Verde di Alessandria, Polizia Locale, e Amministrazione Comunale".

Il giorno della spiacevole notizia, la Croce Rossa di Valenza aveva voluto ricordare la scomparsa di Carlo Milanese con queste toccanti parole rilasciate sulla loro pagina Facebook:

"Oggi abbiamo perso un caro Collega, un Insegnante, un Volontario, un Istruttore Opsa, un Uomo che ha dato tanto a tutti noi e non faceva mai mancare un sorriso e un pensiero carino. Con cordoglio ci uniamo al dolore della famiglia Milanese per la perdita di Carlo. Anche noi nella tua famiglia della Croce Rossa non possiamo che sentire la tua mancanza e ti promettiamo che non dimenticheremo mai i tuoi preziosi consigli, la tua voglia di fare e la tua simpatia. Da oggi ci mancherà un caro Amico".