Tortona, installate le telecamere: scattano le prime multe per chi abbandona i rifiuti

Quattro persone sono state pizzicate mentre abbandonavano rifiuti, tra queste un commercialista di 55 anni.

Tortona, installate le telecamere: scattano le prime multe per chi abbandona i rifiuti
Novi e Arquata, 12 Marzo 2019 ore 10:51

La società che si occupa della raccolta dei rifiuti nel Tortonese e nel Novese ha installato in via sperimentale alcune telecamere sul territorio che hanno già colto sul fatto i primi incivili.

Scattate le prime multe

La nuova raccolta porta a porta è partita in 14 Comuni del bacino servito da Gestione Ambiente e il nuovo sistema ha già fatto rilevare miglioramenti sulla qualità dei rifiuti indifferenziati raccolti, che ha portato come conseguenza positiva il calo dell’indifferenziato.

Nonostante questa nota positiva c’è ancora chi, anziché raccogliere i rifiuti nei propri contenitori e nel proprio domicilio, li butta nei cassonetti stradali o li abbandona lungo strade e campi dei paesi confinanti dove la raccolta port a porta non ha ancora preso il via.

Così Gestione Ambiente ha installato le prime telecamere nascoste nei Comuni dove si sono verificati fenomeni incivili, tra cui Novi Ligure.

Da una decina di giorni le video-trappole sono state posizionate in punti strategici e hanno già rilevato le prime infrazioni. Quattro persone sono state pizzicate mentre abbandonavano rifiuti, tra queste un commercialista di 55 anni.  Per loro è già scattata la multa di 500 euro da parte del Comando di polizia urbana.

Presto le telecamere saranno in tutti i comuni del territorio

“Chiediamo a tutti i cittadini la massima collaborazione per evitare di trasformare il nostro bellissimo territorio in discariche a cielo aperto – dicono a Gestione Ambiente – e di segnalarci eventuali comportamenti poco corretti da parte di persone incivili”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità