Truffe online: occhio agli allegati, anche gli hacker “puntano” sul coronavirus

Controllare sempre l'estensione del file.

Truffe online: occhio agli allegati, anche gli hacker “puntano” sul coronavirus
05 Febbraio 2020 ore 11:41

Truffe online. Occhio alle mail con allegati “pericolosi”, anche gli hacker “puntano” sul coronavirus. L’allerta degli analisti di Kaspersky che hanno identificato diversi file dannosi mascherati da documenti informativi sul contagio. Lo “Sportello dei Diritti”: “l’apparenza (in rete) inganna. Nel messaggio e nel relativo allegato si può nascondere un virus o malware. Non cliccate e cancellateli.

Truffe online

Il rischio che hacker e truffatori telematici si insinuino nei nostri dispositivi, come vanno ripetendo dallo “Sportello dei Diritti”, è ormai all’ordine del giorno. Dopo le “fake news” che soffiano sul fuoco della psicosi e il “bagarinaggio” delle mascherine, rivendute a prezzo maggiorato, è accaduto a Roma negli ultimi giorni, dove qualcuno è arrivato a proporle a 10 euro al pezzo, la paura del coronavirus è diventata l’ispirazione anche per i malintenzionati del web. Non passa istante, infatti, che sul territorio nazionale non si senta qualcuno che abbia ricevuto sulla propria mail o sul proprio dispositivo quale smarthpone, tablet o pc, un messaggio che inviti a mettere mano su documenti informativi sull’epidemia, dai suggerimenti per proteggersi alle procedure di rilevamento del virus.

LEGGI ANCHE>> Infodemia Coronavirus: l’epidemia più pericolosa sono le fake news

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità